Azionariato attivo, Etica Sgr all’Assemblea di Medtronic

Share
Condividi

Azionariato attivo, Etica Sgr all’Assemblea di Medtronic

 

Azionariato attivo, Etica Sgr ha partecipato all’assemblea degli azionisti della società americana Medtronic, svoltasi a Dublino.

Azionariato attivo - medtronic

La nostra società è da sempre molto attiva per quanto riguarda l’engagement. L’engagement è una delle forme più evolute di investimento responsabile. Si fonda sulla capacità di influenza degli investitori nello stimolare comportamenti sostenibili e responsabili nel medio-lungo periodo da parte delle aziende attraverso due modalità:

  • il dialogo con il management dell’impresa.
  • l’esercizio dei diritti di voto.

Il contatto non si limita, quindi, al momento assembleare ma prosegue nel corso dell’anno in un’ottica relazionale di lungo periodo. Il dialogo instaurato consente, infatti, di ricavare informazioni preziose e utili al completamento dell’analisi di responsabilità sociale, ambientale e di buona governance.

L’azionariato attivo in Medtronic

La notizia è che l’8 dicembre 2017, per la prima volta, Etica Sgr – rappresentata da Laura Berry, Vice Presidente del Comitato Etico – ha provveduto a votare e a intervenire all’assemblea degli azionisti della società americana Medtronic presso la sede di Dublino.

Partecipare all’Assemblea di Medtronic, essere ascoltata e ricevere delle risposte da parte del CEO è stata un’esperienza sorprendentemente soddisfacente. Credo che abbiamo motivo di essere orgogliosi della nostra iniziativa e del nostro intervento.

Laura Berry, Vice Presidente del Comitato Etico di Etica Sgr

La votazione e l’intervento erano stati preventivamente discussi e approvati al Comitato Etico e dal Consiglio di Amministrazione di Etica Sgr.

La votazione

L’azionariato attivo presso Medtronic si è sostanziato nelle seguenti votazioni: astensione per la rielezione di un consigliere, voto contrario all’approvazione della politica sulla remunerazione e del nuovo piano di stock options, voto contrario alla ratifica della società di revisione. Per gli altri punti è stato espresso voto favorevole.

L’intervento

L’intervento di Laura Berry ha riguardato due argomenti specifici:

  • Trasparenza: la richiesta di pubblicare un report sulla politica seguita per l’aumento dei prezzi dei prodotti.
  • Politica fiscale: la richiesta di pubblicare un Country by Country report. Ovvero una rendicontazione che riporti, per ogni paese in cui l’azienda opera, elementi quali i ricavi e la percentuale di tasse pagate (c.d. tax rate).

Durante l’Assemblea, la società ha risposto alle richieste di Etica Sgr, opportunamente anticipate via mail. Tali risposte saranno valutate dall’Area Analisi e Ricerca della Sgr per eventuali future iniziative di dialogo.


This entry was posted in News ed eventi and tagged , , , , . Bookmark the permalink.