Bilancio Integrato: il nostro motore del cambiamento

Share
Condividi

Bilancio Integrato: il nostro motore del cambiamento

 

Il 28 aprile 2017 l’Assemblea dei Soci ha approvato il settimo Bilancio Integrato, che illustra il 2016 di Etica Sgr dal punto di vista economico, socio-ambientale e di buon governo.

La parte socio-ambientale del bilancio, fin dalla prima edizione, è redatta secondo le linee guida emanate dal Global Reporting eInitiative (GRI), versione G4 (opzione Core) dello standard, secondo il perimetro di rendicontazione dettato dalla nuova matrice di materialità, con la sua duplice prospettiva, quella diretta e indiretta.

Il 2016 chiude il triennio di Piano Strategico 2014-2016 in cui sono stati realizzati a pieno gli obiettivi di sviluppo e superati notevolmente le ipotesi di crescita. Al 31 dicembre 2016 Etica Sgr si presentava con 2,9 miliardi di euro di masse gestite e 1,9 miliardi di raccolta netta, a fronte di un obiettivo rispettivamente di 1,086 miliardi e 303 milioni di euro, una crescita dei contratti attivi a oltre 150.000 e dei dipendenti a 31 unità contro le 23 risorse previste, di cui il 97% a tempo indeterminato: numeri importanti che hanno permesso alla Società di svilupparsi sotto numerosi fronti. Non solo il presidio dei rischi con l’istituzione delle funzioni di Risk Management e Compliance e Antiriciclaggio ma anche l’innovazione, con il lancio di un nuovo fondo che ha riscosso molto successo tra i sottoscrittori, nuove funzionalità dei prodotti e l’ampliamento dei canali di vendita, grazie allo sbarco sulla piattaforma di AllFunds Bank. Notevoli, inoltre, gli investimenti per le attività di marketing e comunicazione, anche attraverso l’incremento della formazione alle reti di vendita, per accrescere sia la visibilità dei fondi del Sistema Valori Responsabili sia le attività di engagement, dialogo e azionariato attivo con le imprese investite. Tutti questi traguardi raggiunti hanno permesso alla Sgr di consolidare la posizione di credibilità e di leadership sul mercato finanziario italiano, promuovendo attivamente alla crescita del settore e alla cultura degli investimenti responsabili.

Tra i progetti più importanti del triennio, vi è il rinnovo completo del sito internet, più fruibile e ricco di contenuti: sono state create aree riservate per clienti privati, istituzionali e collocatori a cui si aggiunge quella dedicata alla sostenibilità. Per il secondo anno consecutivo, Etica Sgr è ancora l’unica società di gestione del risparmio italiana ad aver misura misurato la carbon footprint dei propri investimenti azionari, identificando le aziende e settori più impattanti con le quali si vuole costruire e portare avanti un confronto sul tema ambientale.

Nello spazio riservato alle sponsorizzazioni e donazioni, raccontiamo di Terraforma, il festival internazionale di musica a basso impatto ambientale, mentre nella parte dedicata al fondo di garanzia per il microcredito, diamo voce al finanziamento erogato alla Cooperativa Babbajola che ha permesso di creare nuovi posti di lavori in Sardegna e ai progetti di crowdfunding, una delle novità del 2016 in casa Etica Sgr: grazie alla partnership tecnica di Produzioni dal basso, 11 iniziative ad alto valore sociale in varie parti dell’Italia possono iniziare il loro lavoro.

Buona lettura!

This entry was posted in News ed eventi and tagged . Bookmark the permalink.