CISCO SYSTEMS

Share
Condividi

CISCO SYSTEMS

 

Etica Sgr ha votato all’assemblea dell’impresa americana Cisco Systems (leader mondiale nel networking per internet) che si è tenuta il 15 Novembre 2005 a San Josè, California.

Con oltre 60.000 azioni, Etica Sgr ha votato:

CONTRO la rielezione del Cda, perché l’attuale gestione ha portato Cisco fuori dal paniere etico di Etica Sgr;

CONTRO il piano di stock options, perché si ritiene che l’attribuzione di stock options ai manager possa rappresentare un incentivo all’alterazione dei dati di bilancio – come dimostrano gli scandali finanziari che hanno coinvolto una serie di imprese statunitensi;

A FAVORE della mozione proposta dalle Sisters of the Holy Name of Jesus and Mary, (Suore del Santo Nome di Gesù e Maria – azioniste di minoranza, che aderiscono a ICCR) per avere maggiori informazioni sul divario crescente tra le retribuzioni dei top manager e gli stipendi dei dipendenti meno pagati;

A FAVORE della mozione proposta dalla società di gestione Boston Common Asset Management (azionista di minoranza, che aderisce a ICCR) per richiedere la pubblicazione di un rapporto che descriva i progressi dell’impresa nell’applicazione di politiche sul rispetto dei diritti umani ai partner commerciali e ai rivenditori.
Le due mozioni degli azionisti di minoranza hanno ottenuto oltre il 10% dei voti, mentre il piano di stock options è passato con appena il 61%.

This entry was posted in Azionariato attivo 2005, Società straniere. Bookmark the permalink.