Crowdfunding, bando per progetti di sport e responsabilità sociale

Share
Condividi

Crowdfunding, bando per progetti di sport e responsabilità sociale

 

Crowdfunding, è online il nuovo bando Impatto+ a cura del Gruppo Banca Etica. Il tema di questo primo bando del 2018 è quello della promozione dello sport per tutti, con particolare attenzione alla responsabilità sociale e alle organizzazioni.

Che cosa è il crowdfunding?

Il crowdfunding è una raccolta di fondi, per lo più via Internet, che si basa su piccoli contributi di gruppi molto numerosi che condividono un medesimo interesse o un progetto comune, oppure intendono sostenere un’idea innovativa.

Grazie ai bandi Impatto+, Etica Sgr può contribuire al finanziamento di iniziative ad alto impatto sociale e ambientale in Italia, sostenendo i progetti di crowdfunding che raggiungono il 75% del proprio budget erogando un contributo del restante 25% (fino ad esaurimento della quota stanziata ciascun anno per tale attività).

Tale contributo è reso possibile grazie ai clienti di Etica Sgr che hanno scelto di devolvere lo 0,1% del capitale investito (1 euro ogni mille) a favore di un fondo che fa da garanzia a progetti di microfinanza in Italia e che sostiene iniziative di crowdfunding ad alto impatto sociale e ambientale, sempre in Italia.

A chi si rivolge il bando Impatto+?

Il bando è destinato a tutti gli Enti Profit e non Profit, incluse le Imprese sociali, con privilegio per quelle già attive nell’ambito della progettualità individuata.

Saranno considerate in via prioritaria le proposte destinate a:

  • promuovere l’accesso allo sport per tutti (attività amatoriali, per giovani, malati, disabili, anziani);
  • organizzare iniziative volte all’integrazione e alla lotta alle discriminazioni (integrazione di stranieri minori e non, superamento degli stereotipi di genere);
  • incoraggiare, all’insegna della legalità, il fair play e la non violenza anche tra gli spettatori;
  • promuovere manifestazioni sportive con criteri di sostenibilità ambientale e rispettose delle comunità.

Possono partecipare al bando tutti i progetti volti ad ampliare l’accesso (in termini di numero e caratteristiche di utenti) alla pratica sportiva nelle sue diverse forme o a migliorarne la qualità di strutture o servizi.

Crowdfunding

Come vengono selezionati i progetti?

I progetti sono selezionati da una commissione interna, confrontando le diverse candidature sui seguenti criteri, oltre naturalmente la piena attinenza al bando come descritto:

  • originalità e qualità complessiva del progetto;
  • qualità del piano di comunicazione della campagna (es. capacità di attivare reti di promozione e una community di interesse allo specifico progetto);
  • la sostenibilità economica del progetto (rappresentata nel budget rispetto agli obiettivi della raccolta ed i costi della campagna oltre alle prospettive di sviluppo seguente a partire dal progetto iniziale candidato);
  • l’impatto sociale e ambientale complessivamente atteso: meglio se espresso attraverso indicatori quantitativi e/o qualitativi, rispetto agli obiettivi individuati;
  • precedenti esperienze di crowdfunding in altri progetti o partnership;
  • aderenza complessiva ai valori ed obiettivi di Banca Etica, così come rappresentati nell’art.5 dello Statuto di Banca Etica o nel suo Manifesto.

Tempistiche e fasi del bando per il crowdfunding

1. Invio candidature

Le candidature saranno ammesse dal 3 aprile al 22 aprile 2018 (entro le ore 24.00) sull’apposita pagina. Sarà possibile accedere al form ed inviare le candidature di progetti di crowdfunding con la documentazione richiesta, coerente con i requisiti previsti e con la tematica oggetto del bando.

2. Selezione dei progetti

Entro il mese di aprile 2018 la Commissione interna selezionerà i progetti migliori per la proposta al pubblico: a seguire Banca Etica comunicherà via mail l’esito della valutazione a tutti i partecipanti e le indicazioni operative per la fase finale, oltre a darne diffusione attraverso i suoi canali media.

3. Campagna di crowdfunding

I progetti vincitori potranno raccogliere i fondi sul Network della banca in Produzioni dal Basso dal 7 maggio 2018 al 30 giugno 2018. In seguito saranno diffusi i risultati dell’iniziativa attraverso i siti del Gruppo, comunicati stampa, social ed altri canali di comunicazione del Gruppo Banca Etica.

Per il dettaglio dei documenti, l’invio della cadidatura e per ulteriori informazioni, vi invitiamo a visitare la pagina del bando.



This entry was posted in News ed eventi and tagged , , . Bookmark the permalink.