Denso Corporation

Share
Condividi

Denso Corporation

 

Per il secondo anno consecutivo, il 21 giugno 2016, Etica Sgr ha votato all’Assemblea annuale degli azionisti di Denso Corporation, società giapponese produttrice di sistemi integrati e componenti per le maggiori case automobilistiche a livello internazionale.

L’Assemblea è stata chiamata a rinnovare il Consiglio di Amministrazione e la Società ha proposto agli azionisti la conferma di 12 membri già presenti nel 2015 e l’elezione di un nuovo amministratore.

Etica Sgr si è astenuta nella proposta di rinnovo della carica per i 6 candidati presentati come “Representatives Directors” (ovvero gli amministratori esecutivi) tra cui il Presidente del Consiglio di Amministrazione e l’Amministratore Delegato.

Per tale scelta sono stati presi in considerazione i punti 1.1, 1.2, 1.3, 1.4 delle Linee Guida sull’Azionariato Attivo, il fatto che, per buona prassi di corporate governance, tra i Representative Directors dovrebbe esserci almeno una donna e il fatto che la composizione proposta per il nuovo Consiglio di Amministrazione è totalmente maschile, come si era verificato nell’anno precedente.

Etica Sgr ha votato a favore dell’elezione dei 5 “Insider Directors” (ovvero gli amministratori indipendenti) mentre si è astenuta dalla votazione dei due candidati presentati come “Independent Outsiders” in quanto, sebbene siano stati presentati da Denso in qualità di amministratori indipendenti, ricoprono o hanno ricoperto di recente ruoli di primaria importanza in istituzioni universitarie o società di consulenza direttamente collegate a Denso, tali da compromettere la reale e fattiva indipendenza.

Inoltre, Etica Sgr, pur avendo considerato positiva la scelta di Denso di chiedere l’approvazione in assemblea dei compensi da elargire agli Amministratori nonostante non venga richiesto dalla legislazione giapponese, in linea con il punto 1.6 delle proprie Linee Guida sull’Azionariato Attivo, ha deciso di votare contro. Le motivazioni risiedono nella mancanza di informazioni chiare relative agli indicatori di performance sottostanti l’erogazione di tale compenso e all’impossibilità di valutare la coerenza tra i compensi elargiti ed i risultati conseguiti.

Infine, in linea con quanto anticipato nelle motivazioni alle votazioni, Etica Sgr si è impegnata ad attivare un dialogo con Denso sul tema dell’indipendenza e della presenza di donne nel Consiglio di Amministrazione. Ulteriori temi di engagement con Denso Corp. riguarderanno l’innovazione di prodotto (batterie per auto, Internet delle cose), le emissioni di anidride carbonica, la gestione della catena di approvvigionamento (in modo particolare, rispetto ai conflict minerals), la sicurezza dei prodotti, le tematiche legate alla trasparenza fiscale.

I punti all’ordine del giorno (OdG) e il voto di Etica Sgr:

Punti OdG A favore Contro Astensione Rif. Linee Guida Etica Sgr
1)   Elezione del Consiglio di Amministrazione
1.1. Mr. Kato, Nobuaki X   1.1-1.2-1.3-1.4
1.2. Mr. Kobayashi, Koji X   1.1-1.2-1.3-1.4
1.3. Mr. Arima, Koji X   1.1-1.2-1.3-1.4
1.4. Mr. Miyaki, Masahiko X   1.1-1.2-1.3-1.4
1.5. Mr. Maruyama, Haruya X   1.1-1.2-1.3-1.4
1.6. Mr. Yamanaka, Yasushi X   1.1-1.2-1.3-1.4
1.7. Mr. Makino, Yoshikazu X   1.1-1.2-1.3-1.4
1.8. Mr. Adachi, Michio X   1.1-1.2-1.3-1.4
1.9. Mr Wakabayashi, Hiroyuki X   1.1-1.2-1.3-1.4
1.10. Mr. Iwata, Satoshi X   1.1-1.2-1.3-1.4
1.11. Mr. Ito, Masahiko X   1.1-1.2-1.3-1.4
1.12. Mr. George Olcott X
1.13. Mr. Nawa, Takashi X
2)   Approvazione del bonus annuale per gli amministratori. X   1.6
This entry was posted in Azionariato attivo 2016, Società straniere and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.