Etica Sgr monitora il caso Indesit

Share
Condividi

Etica Sgr monitora il caso Indesit

 

18 luglio 2013 – Indesit Company opera nel settore della produzione e commercializzazione di elettrodomestici. Attualmente l’azienda impiega oltre 16.000 dipendenti in otto diversi stabilimenti produttivi situati in Italia, Polonia, Regno Unito, Russia e Turchia (si veda il profilo di valutazione di Indesit a cura di Etica Sgr).

La società ha recentemente annunciato un piano di riorganizzazione aziendale che inciderà in modo significativo sulla forza lavoro italiana. Il tema delle ristrutturazioni aziendali, in questi momenti di crisi purtroppo di grande attualità, è ovviamente molto delicato. In qualità di investitore responsabile, Etica Sgr ha sempre cercato di approcciare l’argomento attraverso un confronto diretto con l’azienda, in modo tale da monitorare le scelte del management e stimolare la ricerca di soluzioni in grado di tutelare i diritti dei lavoratori e la salvaguardia del posto di lavoro. Le Linee Guida sull’Azionariato Attivo di Etica Sgr prevedono un’apposita procedura di analisi riguardante i casi di ristrutturazione aziendale. In particolare, Etica Sgr analizza le fasi di riorganizzazione delle imprese studiandone le cause, i tentativi attuati per evitarla, le alternative che l’impresa ha a disposizione e le politiche di protezione dei lavoratori adottate.

Il dialogo con Indesit Company è già stato attivato in occasione delle ristrutturazioni che hanno riguardato gli stabilimenti produttivi di Brembate, Refrontolo e None. Si vedano a tal proposito gli interventi in Assemblea degli ultimi anni.

This entry was posted in Azionariato attivo 2013, Società italiane. Bookmark the permalink.