General Mills

Share
Condividi

General Mills

 

Per il quarto anno, il 23 settembre 2014, Etica Sgr ha votato all’assemblea annuale degli azionisti di General Mills, società americana attiva nel settore alimentare, sollecitando l’attenzione del management su alcuni aspetti legati alla sostenibilità d’impresa.

Etica Sgr ha espresso voto favorevole su tutti i punti all’ordine del giorno, meno che a quello riguardante la ratifica della Società di revisione, KPMG LLP, per la quale ci si è astenuti, considerando troppo ampio l’arco temporale dell’incarico (86 anni) e eccessivi i costi legati alla voce “altre prestazioni”, le quali ammontano al 10,72% dei costi legati all’attività di revisioni. Entrambi i dati potrebbero compromettere il corretto espletamento di KPMG LLP e la sua effettiva indipendenza.

Non sono state rilevate criticità nella composizione del Consiglio di General Mills e quindi è stato espresso voto favorevole all’elezione dei tredici amministratori proposti. Per quanto riguarda la politica retributiva della Società, Etica Sgr ha espresso un voto favorevole per la trasparenza ed il dettaglio degli indicatori considerati nel calcolo delle componenti variabili. Nonostante ciò, si è sottolineata l’importanza di considerare tra gli indicatori di performance della componente variabile anche indicatori socio ambientali e, per una maggiore trasparenza, la rendicontazione in merito al rapporto presente tra il salario dell’Amministratore Delegato e quello medio dei dipendenti.

Durante l’assemblea sono state presentate due mozioni degli azionisti, riguardanti: la richiesta di un report che valuti l’impatto ambientale degli imballaggi non riciclabili commercializzati dalla Società e l’ adozione di una politica che vieti l’utilizzo degli OGM (entrambe presentate da As You Sow, membro di ICCR). Etica Sgr, considerando tutte le mozioni rispondenti alle proprie Linee Guida, ha espresso il suo appoggio votando a favore.

Infine, Etica Sgr ha voluto ringraziare la Società alla risposta inviata ad Etica Sgr in data 14 novembre 2013, in risposta alle richieste avanzate lo scorso anno.

I punti all’ordine del giorno (OdG) proposti e il voto di Etica Sgr:

Punti OdG A favore Contro Astensione Rif. Linee Guida Etica Sgr
1) Elezione del Consiglio di Amministrazione. x 1.1 – 1.2 – 1.3 – 1.4
2) Voto consuntivo sulla remunerazione del management. x 1.6
3) Ratifica della nomina di KPMG come revisore contabile. x 1.8
4) Report sul packaging sostenibile. x 2.9 – 3.1.1
5) Eliminazione di ingredienti OGM. x 3.5
This entry was posted in Azionariato attivo 2014, Società straniere and tagged , . Bookmark the permalink.