Azionariato attivo 2015

 
Share
Condividi

Azionariato attivo 2015

Oltre a dare con­tinuità alle tematiche affrontate con le imprese negli anni precedenti, come la rendicontazione socio-ambientale, le remunerazioni del top management e la tutela dei diritti umani lungo la catena di fornitura, per il 2015 Etica Sgr ha scelto di focalizzare gli interventi su tematiche legate al "Cibo" e all'"Ambiente" chiedendo l'adozione di pratiche specifiche inerenti a:

  • il rispetto dei diritti dei lavoratori nella filiera agro-alimentare;
  • l'utilizzo di ingredienti diversi dall'olio di palma nei prodotti;
  • una comunicazione trasparente in merito all'utilizzo di OGM e pesticidi;
  • l'adozione di sistemi efficaci per la tracciabilità di tutti gli ingredienti;
  • la presenza di obiettivi quantitativi di riduzione dei gas clima alteranti;
  • l'impegno nel calcolo della carbon footprint;
  • il corretto utilizzo delle risorse idriche nei processi produttivi.

Con la pubblicazione "Dialogo di Valore" vengono ripercorse le tematiche affrontante durante la stagione di azionariato attivo 2015 con le 27 società, italiane e straniere, insieme alle quali Etica Sgr ha dialogato attivamente per conto degli oltre 100.000 clienti sottoscrittori dei fondi "Valori Responsabili".

Società italiane: le votazioni e gli interventi di Etica Sgr alle assemblee degli azionisti

 

Società straniere: il voto di Etica Sgr tramite piattaforma elettronica alle assemblee degli azionisti

 
iso-9001 Il processo di analisi di responsabilità sociale e di engagement con le imprese è certificato per il Sistema di Gestione della Qualità, nel rispetto dei requisiti della norma UNI EN ISO 9001:2008.