Gruppo Banca Etica

Share
Condividi

Gruppo Banca Etica

201101291045360

Banca Popolare Etica è la prima istituzione finanziaria etica nata in Italia nel marzo del 1999 con l’obiettivo di finanziare la cooperazione sociale, la tutela dell’ambiente e la società civile e di sostenere il mondo non profit e l’economia solidale. Una banca innovativa, l’unica in Italia ad ispirare tutta la sua attività, sia operativa che culturale, ai principi della finanza etica: trasparenza, diritto di accesso al credito, efficienza e attenzione alle conseguenze non economiche delle azioni economiche.

Tutto ciò affinché si possa gestire il risparmio orientandolo verso le iniziative socio-economiche che perseguono finalità sociali e che operano nel pieno rispetto della dignità umana e della natura. Banca Etica conta oggi in Italia 17 filiali e una rete capillare di banchieri ambulanti (promotori finanziari) su tutto il territorio nazionale.


IL RISPARMIO DA BENE INDIVIDUALE A BENE COMUNE

Consideriamo il risparmio come un bene individuale che può contribuire al bene comune.
Il risparmio ha una doppia valenza:

  • Personale, in quanto, accantonando risorse, la persona si garantisce la risposta a bisogni o progetti futuri;
  • Sociale, diventando così bene comune, in quanto questa ricchezza pur restando individuale, attraverso l’intermediazione finanziaria, può essere rimessa in circolo come credito per persone e organizzazioni che ne hanno bisogno.Per questo ci poniamo l’obiettivo di fornire opportunità di investimento non speculativo del risparmio, finalizzate alla tutela del potere d’acquisto e al finanziamento di quelle realtà che
    operano per il bene comune, stimolando, anche attraverso l’azionariato attivo e critico, comportamenti responsabili.

Per maggiori informazioni www.bancaetica.it


FCRE

La Fondazione Finanza Etica è stata costituita per promuovere e favorire in ambito nazionale e internazionale la diffusione della finanza etica sensibilizzando operatori e cittadini. Compito della Fondazione è anche l’incentivazione della ricerca e dell’attività scientifica per l’approfondimento del rapporto tra etica e finanza e tra etica ed economia. L’attività della Fondazione si esplica anche nel campo della formazione recependo i bisogni formativi specifici espressi dalle persone che compongono il Sistema Banca Etica (lavoratori della banca, volontari delle circoscrizioni e degli organi sociali). Per maggiori informazioni www.fcre.it