Politiche di remunerazioni più trasparenti per le quotate americane

Share
Condividi

Politiche di remunerazioni più trasparenti per le quotate americane

Etica Sgr ha deciso di aderire ad un’iniziativa sponsorizzata da ICCR sottoscrivendo una lettera destinata alla SEC, ente governativo statunitense preposto alla vigilanza della Borsa Valori, per richiedere che venga mantenuto l’obbligo per le società quotate negli Stati Uniti di comunicare il rapporto tra remunerazione del CEO e remunerazione mediana aziendale a partire dal 2018. Tale adempimento è stato purtroppo rimesso recentemente in discussione, in seguito ad alcuni cambiamenti interni alla SEC e conseguenti al cambio della presidenza USA.

Si tratta di un’informazione rilevante in termini di trasparenza oltre che in sede assembleare per esprimere un voto consapevole su tali tematiche e nelle attività di engagement. La sostenibilità delle politiche di remunerazione rappresenta, infatti, un tema molto attuale in ambito di corporate governance ed è oggetto di crescente interesse da parte degli investitori, sempre più attenti alla gestione aziendale delle società in cui investono.

 

Prima dell'adesione leggere il KIID e il Prospetto disponibili presso i collocatori

I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.