Governance

Share
Condividi

Governance

Governance: remunerazioni trasparenti

governanceLa sostenibilità delle politiche di remunerazione rappresenta un tema molto attuale in ambito di corporate governance. In particolare sono oggetto di un intenso dibattito i compensi dei top manager. Oltre agli aspetti di equità e congruità, è difficile individuare un convincente legame tra gli obiettivi aziendali stabiliti ex ante e i risultati conseguiti dal management.

L’impegno di Etica Sgr

Richiedere, in tutte le assemblee degli azionisti nelle ha potere di voto, maggiore trasparenza in merito al differenziale retributivo tra dipendenti meno pagati e top management.

Esortare il management a rendere chiare e comprensibili le remunerazioni, mostrando in modo trasparente la parte fissa e la parte variabile.

Esercitare un monitoraggio costante sulle imprese presenti nei portafogli affinché la parte variabile della remunerazione sia sempre commisurata a obiettivi di performance predeterminati e oggettivamente misurabili, anche in campo socio-ambientale. Oltre ad essere sottoposta a limiti massimi ed essere erogata solo al raggiungimento di soglie minime di obiettivi.


Governance: rendicontazione extrafinanziaria e reportistica di sostenibilità

Il report di sostenibilità socio-ambientale presenta agli azionisti i risultati dei propri impegni in ambito ambientale, sociale e di buona governance: rappresenta uno strumento di comunicazione sintetico e strategico per illustrare il modo in cui un’organizzazione crea valore nel tempo, comprendendo e considerando gli interessi degli stakeholder.

La cosa davvero importante è “come” viene redatto un bilancio di sostenibilità, ovvero la qualità delle informazioni fornite su aspetti fortemente materiali per il business o alle attività di engagement effettuate nei confronti di tutti i portatori di interesse. La quarta edizione delle linee guida del GRI – Global Reporting Initiative (GRI G4) ha codificato il concetto di “materialità”, che misura la rilevanza di ogni aspetto per un’organizzazione ed i suoi stakeholder.

L’impegno di Etica Sgr

Porre la reportistica di sostenibilità alla base delle analisi delle imprese, ponendosi l’obiettivo di guidare le aziende verso la redazione e la pubblicazione di tale report anche attraverso un confronto, in fase di redazione, con tutti gli stakeholder.

Chiedere maggiore trasparenza e continuità nella pubblicazione di dati sociali e ambientali.

Sollecitare l’adesione agli standard internazionali sui bilanci sociali e ambientali.

 

Prima dell'adesione leggere il KIID e il Prospetto disponibili presso i collocatori

I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.